Casino Live - Vegas Club
Auto Roulette

Dragon Tiger

Scopri il sorprendente gioco a due carte Dragon Tiger Live e vivi le emozioni dei giochi da Casinò! Scegli la tua croupier preferita e gioca con la Tigre o il Drago. Il gioco è disponibile anche da tablet e smartphone.

Come si gioca

Accedi al tavolo e prova il nuovo gioco a due carte Dragon Tiger Live.
Il Dragon Tiger Live è spesso considerata una variante a due carte del Baccarat che gli appassionati del genere amano molto. Si tratta di un gioco intuitivo e coinvolgente in cui sono presenti 2 carte e vince la carta più alta tra le 2. È quindi possibile scommettere su quale sarà la carta più alta, o se la mano finirà in un pareggio: un gioco veloce, solo 25 secondi per ogni mano, caratterizzato da una sofisticata ambientazione in stile asiatico.
Il tavolo è in lingua inglese ed ha una puntata minima di 1€.

Auto Roulette - Dettaglio Client

Per maggiori informazioni, clicca qui oppure esercitati a Dream Catcher Live in modalità for fun *.

* Ti segnaliamo che il for fun proposto consiste in un video demo in cui sono illustrate tutte le funzionalità del gioco.

Strategie

Trattandosi di un gioco basato puramente sulle probabilità di uscita di una carta piuttosto che di un'altra, è inutile cercare strategie particolari quando si tratta di Dragon Tiger: l'unica possibilità potrebbe essere quella di cercare di contare le carte già uscite, ma ciò risulta complicato, dato il numero elevato di carte a disposizione.

Comunque molti giocatori, forse per suggestione, tendono a scommettere sul vincente per diversi turni di seguito, nella speranza che abbia iniziato una serie fortunata.

Lo sapevi che...

Noto anche come “Casino War” e con delle somiglianze nettissime con il più celebre Baccarat, Dragon Tiger arriva dalla Cambogia, o perlomeno questa è la versione più frequentemente riportata: in effetti non c'è nulla di tipicamente asiatico nel fatto di scommettere sulla carta che sta per essere distribuita!

Secondo altre versioni, il gioco sarebbe nato addirittura nell'antica Roma, dove non c'erano le carte ma ovviamente un paio di dadi – in Occidente infatti la dinamica del “vince il punteggio maggiore” è associata a questo tipo di gioco. Dovunque sia nato, comunque, ciò non toglie che questo antichissimo passatempo abbia trovato il successo in tutti i moderni casinò.