Poker Club
OBIETTIVO DEL GIOCO
Lo scopo del poker Texas Hold'em è avere la migliore mano con cinque carte, usando la combinazione delle due carte coperte personali e le cinque carte comuni distribuite sul tavolo. Il giocatore che guadagna tutte le chips degli altri giocatori si aggiudica la vittoria del torneo. Tutti gli altri giocatori si ritirano.
Casi di parità: Qualora durante un torneo 2 o più giocatori fossero eliminati nella stessa mano avendo lo stesso numero di chips prima dell'inizio della mano stessa, la loro posizione nella classifica del torneo risulterebbe di parità e gli eventuali premi verrebbero divisi per il numero dei giocatori finiti in parità.
ASSEGNAZIONE DEI POSTI
Immediatamente prima dell’avvio del gioco, sono determinate con modalità casuali la posizione di ciascun giocatore al Tavolo da gioco al quale è assegnato ed il giocatore che assume il ruolo di mazziere (Dealer) nella prima mano di gioco. Durante un torneo multitavolo, man mano che i giocatori escono dal gioco, i rimanenti verranno riallocati secondo la seguente regola: Il giocatore che possiede l’ammontare maggiore di chips sarà spostato al primo tavolo libero per fare in modo che nessun tavolo abbia più di un giocatore di differenza.
SCELTA DEL DEALER
E’ stabilito in maniera casuale (RNG) il giocatore che assume, nella prima mano di gioco, il ruolo di mazziere (dealer) ossia del giocatore che distribuisce le carte da gioco. Nelle mani successive diviene mazziere il giocatore collocato alla sinistra del mazziere della mano precedente. Prima dell’inizio di ogni mano, il sistema provvede a mescolare le carte che sono poi distribuite sul tavolo di gioco (RNG).

Il giocatore seduto alla sinistra del Dealer punta obbligatoriamente nel Piatto (Pot) il Buio (Blind); quello che lo segue subito a sinistra punta obbligatoriamente il Controbuio (Big Blind) prima della distribuzione delle carte. Il primo giocatore a parlare è quello seduto alla sinistra del Controbuio.

CASI PARTICOLARI

Nel caso in cui in una data mano venga eliminato il giocatore che ha effettuato il controbuio (che pertanto nella mano successiva avrebbe dovuto effettuare il buio) nella mano successiva non e' previsto il buio, ma verra' effettuato unicamente il controbuio. Nel caso in cui in una data mano venga eliminato il giocatore che ha effettuato il buio (che pertanto nella mano successiva avrebbe dovuto svolgere il ruolo di mazziere) nella mano successiva il ruolo di mazziere e' svolto dallo stesso giocatore che è stato mazziere della mano precedente.

Slot&Go


Bingo - Sala Aria